Meg Roland | Prescott College

Meg Roland

Ph.D.
Dichiarazione accademica

La dott.ssa Roland insegna a Shakespeare e alle scrittrici medievali a Prescott per il programma di residenza limitata in Arts and Letters. Le sue aree di competenza sono la letteratura medievale, Shakesepare, mappe e letteratura, storia del libro, cultura materiale e cultura della stampa moderna. Ha anche diretto un programma di studio all'estero a Londra e Roma.

Progetto di ricerca per studenti universitari - Il muro romano in The Map of Early Modern London

Geografia appassionata

LinkedIn

Educazione

Università di Washington, Ph.D. in inglese; Certificato in studi testuali

Portland State University, MA in inglese

Portland State University, BA in inglese

Università di Stato di New York ad Albany, BS in Economia

AREE DI ATTIVITÀ

pubblicazioni

"Malory and the Wider World", in Il nuovo compagno di Malory (Boydell e Brewer, 2019 di prossima pubblicazione).

Panino di Malory: geografia marginalizzata e medioevo globale ” Marginale Figure nel Medioevo e nel Rinascimento globali (Brepols, 2019 anticipato).

Rassegna di Letteratura medievale: critica e dibattito, eds. Holly A. Crocker e D. Vance Smith,Arthuriana: The Journal of Arthurian Studies, 25.2 (Summer 2015).

"Dopo Poyetes e Astronomers: pensiero geografico inglese e stampa inglese antica", in Mappatura di geografie medievali, Keith Lilley, ed., (Cambridge University Press, 2014).

“The Rudderless Boat: Time and Geography in (Hardyng's) Chronicle and (Malory's) Romance,” Arthuriana: The Journal of Arthurian Studies 22.4 (Inverno 2012).

Rassegna di Il pubblico contemporaneo di Malory: la lettura sociale del romanticismo nell'Inghilterra tardo medievale, di Thomas Crofts, Studi sull'insegnamento medievale e rinascimentale 17.10 (Fall 2010).

"Arthur and the Turks", Arthuriana: The Journal of Arthurian Studies, 16.4 (Winter 2006). Assegnato il Premio Leader James Randall per il miglior saggio sulla rivista Arthurianaper 2006.

"'Altri testi strani:' Una teoria dei testi paralleli" TESTO 17 (2005 di dicembre).

“Dai saraceni agli infedeli: la ricontestualizzazione dell'est nell'edizione di Caxton di Le Morte Darthur," in Rivisitando Le Morte Dathur, Raluca Radulescu e Kevin Grimm, a cura di. (Cambridge: Boydell e Brewer Press, 2005).

"'Ahimè! Chi può fidarsi del tuo mondo?': Un'edizione in parallelo e i documenti malvagi", in The Book Unbound: redazione e lettura di manoscritti e testi medievali, Studi nella cultura del libro e della stampa. Sian Echard e Stephen Partdidge, eds. (Tornoto: University of Toronot Press, 2004).

"Malory's Roman War Episode: An Argument for a Parallel Text", in Il dibattito malvagio. Arthurian Studies 47 (Cambridge: Boydell and Brewer Press, 2000).

Premi, sovvenzioni e onorificenze
  • Travel Grant, Conferenza 1 della regione NAFSA, ottobre 2018.
  • Premio Excellence in Teaching and Academic Service, Marylhurst University, 2014.
  • Premio di eccellenza e innovazione per l'insegnamento della facoltà, Marylhurst University, 2011.
  • Huntington Library Fellowship, Spring 2008.
  • Seminario estivo NEH sul libro a stampa precoce, Anversa e Oxford, estate 2007.
  • Premio Leader James Randall per il miglior saggio, "Arthur and the Turks" Arthuriana, 2006.
  • Travel Award, Society for Renaissance Studies, 2002.
  • Barbara Himmelman Fellowship, Università di Washington, Spring 2000.
  • Simpson Center for the Humanities Fellowship, Università di Washington, 1998-99.
  • Borsa di studio sugli allori dell'Oregon, Portland State University, 1992-1996.